D’Ettore (FI) dona la sua indennità alla sanità aretina

Bella iniziativa dell’esponente di Forza Italia, il parlamentare Maurizio D’Ettore, che oltre alle chiacchiere ha deciso di dare un segnale tangibile di aiuto alla sanità aretina, donando la sua indennità a chi sta operando nel territorio per arginare l’avanzata del coronavirus. A rendere noto il bel gesto é stata la segreteria aretina del partito di Silvio Berlusconi:Il contributo per l’ acquisto dei dispositivi di protezione individuale – sottolineano ancora da Forza Italia – per il personale sanitario della nostra città e dei presidi della provincia, appare urgente in questa difficilissima emergenza sanitaria. La donazione è stata fatta alla Asl come ente pubblico che ha piena competenza per questo tipo di interventi sul territorio. D’Ettore con questo gesto assolutamente “concreto” dimostra nei fatti che in questi momenti così difficili, solo atti pratici possono aiutare chi, come il personale sanitario, giorno e notte lavora per garantire cure ed interventi ad ogni cittadino. Ha compiuto un atto che va nel senso di aiutare e onorare chi giornalmente si “sacrifica” per la comunità aretina, con spirito di autentico servizio allo Stato e senso civico. D’Ettore che è il parlamentare del nostro territorio, è impegnato giornalmente a livello locale ed in parlamento con iniziative ed attività anche relativamente ai provvedimenti governativi, e merita ulteriormente tutto il nostro ringraziamento e la nostra profonda stima, per aver voluto “agire” anche con un contributo personale per aiutare la comunità aretina”.

Condividi l’articolo