Denunciati per truffa

Si spacciano per titolari di una ditta di spedizioni e truffano anziana, denunciati per truffa aggravata e continuata. E’ accaduto a Pieve Santo Stefano. Obiettivo del raggiro un’anziana del posto a cui i due, trentenni di origine nigeriana, avevano segnalato  la presenza di un pacco in giacenza presso un loro deposito logistico da diversi anni. Secondo quanto riferito dai carabinieri, la signora era stata poi Invitata a versare in quattro distinte operazioni la somma complessiva di 11.500 euro, necessari, a loro dite, a risarcire del danno la ditta di spedizioni. La signora ha prima effettuato i versamenti e ha poi confidato ai carabinieri ciò che era accaduto. Insospettiti i militari hanno avviato le opportune verifiche, smascherando i due che sono stati denunciati.

Condividi l’articolo