De Benedetto assolto

E’ stato assolto perchè il fatto non sussite Walter De Benedetto, il 48enne sofferente di artrite reumoatuoide, accusato di aver coltivato cannabis. “Sono molto contento non solo per me ma anche per tutti coloro che si trovano nelle mie condizioni” – ha detto al telefono lo stesso De Benedetto. – È  stato finalmente affermato il principio del diritto di cura con la cannabis terapeutica”.

Condividi l’articolo

Vedi anche: