Covid, due morti

Sono due i morti di coronavirus nell’aretino. Nel primo caso si tratta di un 60enne valdarnese affetto da una grave patologia. L’uomo è deceduto in casa propria e l’esame post mortem ha rivelato che aveva contratto il covid. L’altra persone deceduta è un ex dirigente del Montevarchi calcio di 78 anni, ricoverato al San Donato in condizioni critiche a causa di un quadro clinico complesso reso piu grave dal covid. I contagi nell’aretino sono complessivamente 302, numero record mai raggiunto finora, di cui 20 in una struttura sanitaria per anziani.

Condividi l’articolo

Vedi anche: