Covid, dopo 6 mesi primo caso a Monterchi

Era rimasto l’unico in Valtiberina e uno dei pochi della provincia di Arezzo ad essere ancora privi di casi positivi al Covid-19. Qualcosa, però, è cambiato nel Comune di Monterchi e lo annuncia direttamente il sindaco Alfredo Romanelli. “La ASL – scrive il primo cittadino della Valcerfone – mi ha informato che nel nostro Comune per la prima volta dall’emergenza Covid-19, è stata rilevata una persona positiva al virus. Si tratta di una donna di 42 anni, attualmente in isolamento domiciliare, con sintomi. Ho parlato personalmente con lei telefonicamente, l’ho trovata abbastanza tranquilla e in buono stato di salute. Sono stati effettuati da parte della Asl i dovuti tracciamenti dei contatti. La situazione generale nel nostro Comune rimane sotto controllo. Voglio rinnovare a tutti voi l’invito a rispettare le norme di sicurezza che conosciamo, limitando il più possibile i contatti.” E in serata si parla di un nuovo caso relativo ad un 87enne ricoverato nel reparto di malattie infettive ad Arezzo.

Condividi l’articolo