Covid-19, tre nuovi casi

Tre nuovi casi di positività al coronavirus nella provincia di Arezzo. Si tratta di un uomo di 77 anni di Foiano, contatto del 60enne foianese, un’insegnante di 32 anni di San Giovanni Valdarno e un 53enne, di Arezzo, collegato ai casi già conosciuti di Chianciano. L’Azienda sanitaria locale precisa che la persona di 53 anni, appartenente a un cluster già noto, e quindi monitorato, era già in isolamento.

La stessa Asl Toscana sud est fa sapere che la donna di 32 anni di San Giovanni Valdarno che ha contratto il virus è insegnante presso una scuola di Bibbiena. Naturalmente è stata subito attivata la catena epidemiologica. Il direttore, Antonio D’Urso, è in contatto continuo con i sindaci.

Infine, l’Azienda sanitaria locale fa sapere che sono negativi i test dei tamponi – otto – effettuati sui bambini sintomatici della scuola Monte Bianco di Arezzo.

Condividi l’articolo