Coronavirus, muore 91enne di Badia Tedalda

 “E’ una giornata triste, anche se sta iniziando la primavera e gli uccellini cantano allegri come sempre, come se nulla fosse successo”. Inizia così la comunicazione del sindaco di Badia Tedalda (Arezzo) Alberto Santucci che ha annunciato ufficialmente la morte di un pensionato di 91 anni. L’uomo era ricoverato in ospedale ad Arezzo. “Badia oggi sta soffrendo ma sta anche dimostrando la voglia di andare avanti a testa alta come ha sempre fatto la gente di montagna”. Ha concluso il sindaco Santucci. 

Condividi l’articolo