Coronavirus, impiegato Agenzia delle Entrate di Arezzo positivo

 Trovato positivo al Covid19 impiegato dell’Agenzia delle Entrate di Arezzo, tutti i dipendenti, dunque, un centinaio, hanno ricevuto una mail nella quale si comunica che gli uffici saranno chiusi da domani per sanificare. La Asl ha disposto la quarantena per quelli che fossero venuti a stretto contatto con la persona ammalata. Il positivo si sarebbe comunque ammalato il 12 marzo, il che porterebbe la scadenza dei 14 giorni al 26 marzo. Molti dei dipendenti comunque stanno già da qualche giorno lavorando in smart working, da casa, il che ha ridotto i contatti. Finora gli uffici erano aperti solo per i servizi essenziali e sono chiusi da venerdi. 

Condividi l’articolo