Convalidato arresto per dipendente comunale che ha colpito il collega

Convalidato l’arresto per Giovanni Polucci Sabbioni, 59 anni, il dipendente comunale che lunedi scorso ha accoltellato il suo capo ufficio all’interno della sede della manutenzione del comune di Arezzo. Il Gip Fabio Lombardo ha convalidato l’arresto e disposto che il 59enne rimanga in carcere per tentato omicidio, anche se si tratta di un’imputazione ancora provvisoria, avendo il ferito riportato una prognosi di venti giorni. Il pm Rossi, durante l’udienza di convalida, ha chiesto che si fatta al piu presto una perizia psichiatrica per stabilire se Giovanni Polucci sia in grado di sostenere un processo.

Condividi l’articolo