Contagi, situazione stabile a Ferragosto

E’ ancora presto per definire, con esattezza, quale sarà la tendenza dell’andamento dei contagi nella provincia di Arezzo. D’altronde, rimane diffcile stabilire quale sia l’evoluzione poichè rischia di essere condizionata da troppi fattori, anche imprevedibili. Quello che è certo, dunque, sono i dati a disposizione. Attraverso questi diventa possibile avere un idea precisa della situazione attuale.

I nuovi contagi nella provincia di Arezzo sono 53 (sabato erano 55) e per i quali sono stati eseguiti 537 tamponi. Le persone positive in carico sono 775.  La ripartizione dei nuovi contagi tra i diversi comuni della provincia vede il comune capoluogo con il numero maggiore (15), seguito da Castiglion Fiorentino con sei. Gli altri comuni oggi più coinvolti sono Bibbiena, Laterina Pergine e Pieve Santo Stefano con 4.

Le persone guarite sono oggi 19. Nessun decesso.

I posti in degenza Covid occupati all’ospedale San Donato sono 6, mentre due rimangono quelli occupati in terapia intensiva.

Questa è dunque la situazione dei contagi nel giorno di Ferragosto. Le fascia di età più interessata è quella che va dai 19 ai 34 anni, secondo una tendenza che era già emersa, in modo palese, da qualche settimana.

Condividi l’articolo

Vedi anche: