Compra merce rubata per rivenderla

Compra merce rubata per rivenderla nel suo paese, corriere denunciato dalla Polizia  stradale. L’uomo,  un 50enne di origine rumena, è stato fermato intorno alle 17 da una pattuglia della polizia per un controllo al casello di Arezzo lungo l’Autosole. Era alla guida di un mezzo pesante con targa italiana ed è apparso subito nervoso e agitato nonostante la regolarità dei documenti. Gli agenti hanno continuato a controllare e, sul lettino all’interno della cabina di guida, sono stati trovati in bella vista 46 pacchetti, contenenti telefonini e piccoli elettrodomestici di varia natura, ancora confezionati all’interno delle loro scatole originali, risultati rubati ai danni della nota azienda di e-commerce Amazon. L’uomo ha quindi ammesso che la merce, per un valore stimato di oltre 3000 euro, l’aveva acquistata per 400 euro avendo l’intenzione di rivenderla una volta rientrato in Romania. Per il 50enne è scattata la denuncia per ricettazione, la merce è stata sequestrata.

Condividi l’articolo

Vedi anche: