Comanducci: “state a casa e niente assembramenti” poi condivide commozione di Decaro

“Non frequentare luoghi affollati vale anche nei parchi se ci andate in migliaia e i bambini tutti nei giochini, nelle gelaterie è inutile fare la fila distanziati e poi mangiate tutti allegramente appiccicati. Ragazzi cosa non avete capito di #iostoacasa ??Oggi con il bel tempo tutti a spasso, alla fine costringerete il governo al coprifuoco totale come in Cina”. Il post è firmato dall’assessore Marcello Comanducci che ha invitato tutti a rispettare le regole. Un invito legittimo dal momento che, in qualche caso, il sole ha favorito le uscite in assembramento che vanno evitate. Comanducci ha anche condiviso la commozione del sindaco di Bari Decaro che, nelle immagini Sky, è stato colto mentre si commuove guardando Bari vuota. “De Caro – ha scritto Comanducci – è un Sindaco non del mio schieramento politico ma persona schietta e di cuore e non posso che sentirmi vicino a lui in questo momento tragico, come del resto a tutti gli amministratori d’Italia che in questi giorni si sentono impotenti, se c’è un pregio che possiamo trovare a questo virus che forse ci ha avvicinato un pochino di più tutti”.

 

Foto tratta da Facebook

Condividi l’articolo