Coltellate a Saione

Accoltella alle spalle un connazionale, sabato sera movimentato ad Arezzo. E’ accaduto ieri, nel tardo pomeriggio nel quartiere di Saione. Un uomo, di 30 anni di origine bengalese ha perso parte di un orecchio dopo essere stato attaccato da un conoscente della stessa nazionalità. Entrambi i protagonisti, secondo una prima ricostruzione degli agenti della Polizia municipale, sarebbero impiegati come domestici presso famiglie di Arezzo. Vittima e aggressore si conoscevano, probabilmente c’era stato uno screzio, sulla natura del quale si sta indagando. La vittima sarebbe stata colta di sorpresa, alle spalle: l’aggressore avrebbe estratto una lama, forse un coltello e avrebbe colpito l’altro all’orecchio. Se la caverà con 12 giorni di prognosi. Sono in corso indagini per rintracciare l’aggressione.

Condividi l’articolo