Colpisce la moglie con un coltello

Colpisce la moglie con alcuni fendenti sferrati con un coltello da cucina, arrestato dai carabinieri. La donna ricoverata all’ospedale fiorentino di Careggi, non corre pericolo di vita. È accaduto in tarda serata a Bibbiena (Arezzo). Secondo quanto emerso l’uomo, un italiano residente a Bibbiena, avrebbe colpito la moglie convivente forse durante una discussione. Sul posto, dopo una telefonata alla centrale, sono arrivati i carabinieri che hanno arrestato l’uomo mentre il 118 ha soccorso e poi trasferito la donna a Careggi Stando a quanto si è appreso i carabinieri procedono al momento con la Procura di Arezzo per tentato omicidio . L’episodio sarebbe legato a problemi di dipendenze, le indagini sono in corso. 

Condividi l’articolo

Vedi anche: