Colpisce la fidanzata con una bottiglia

Colpisce la fidanzata con una bottiglia dopo averla presa a schiaffi, trentenne denunciato per procurate lesioni ai danni della fidanzata e minaccia aggravata. Tutto sarebbe nato da un diverbio in un parcheggio di Arezzo sabato sera. L’uomo ha colpito la ragazza prima di darsi alla fuga e lasciarla sola nel parcheggio. Notata da alcuni passanti che hanno chiamato i carabinieri, la giovane è stata soccorsa dal 118 che ha medicato la ferita al volto. L’uomo è stato rintracciato dai carabinieri nel centro di Arezzo e denunciato. 

Condividi l’articolo

Vedi anche: