Coingas, nuovo filone

C’è un secondo filone nell’inchiesta Coingas Multiservizi che sta agitando il palazzo. Finora era rimasto circondato da un alone di mistero. Ma i rumors che stanno crescendo in queste ore in Procura parlano del coinvolgimento di tre indagati eccellenti che sarebbero stati chiamati in causa per abuso d’ufficio e peculato. Tutto nasce dalla proroga delle indagini che sono state comunicate ai legali dei tre chiamati in causa. In questo contesto sono state dirimenti le dichiarazioni rilasciate da Sergio Staderini, personaggio chiave della vicenda, diventate una manna investigativa per il procuratore Rossi. Ancora non è dato sapere chi siano i personaggi coinvolti oltre allo stesso grande pentito della vicenda che apre uno squarcio non certo esaltante dello scacchiere politico aretino.

Condividi l’articolo