Coingas, fari puntati sulla Lega

Alta tensione tra le forze della maggioranza che governa il comune di Arezzo. La decisione di costituirsi parte civile per il caso Coingas, prima dell’udienza del 23 marzo sta producendo delle fibrillazioni evidenti che si sono ripercosse anche in Consiglio comunale. La seduta è ancora in corso e in serata dovrà affrontare l’argomento. La Lega, che già in giunta non ha partecipato alla seduta, sembra decisa a confermare la sua assenza in aula. Una assenza che assume una forte connotazione di dissenso rispetto alla linea promossa e portata avanti da Lucia Tanti. Nei giorni scorsi la Lega, attraverso le parole del segretario Matteo Grassi, era stata chiara sulla linea della fermezza.(In aggiornamento)

Condividi l’articolo