Ciuoffo: “Arezzo merita di essere capitale della cultura”

«Arezzo Capitale italiana della cultura? La città merita quel riconoscimento». A dirlo, l’assessore al turismo della Regione Toscana, Stefano Ciuoffo, rispondendo oggi sulla candidatura della città toscana a Capitale della italiana della cultura del 2021, nel corso della presentazione del BTO2020. «Arezzo merita quel riconoscimento – spiega – perchè nonostante i processi di trasfozione, ha mantenuto intatto il suo nucleo. L’impianto urbanistico è rimasto inalterato dal Medioevo, ma anche la vita nel centro storico ha conservato tanta attenzione verso i mestieri e le tradizioni. Ha poi una delle più belle mostre di antiquariato, forse un pò appannata ultimamente». L’elezione a Capitale italiana della cultura, «è un campo di gioco nel quale mi piacerebbe giocare la partita – prosegue – Tanta attenzione verso la città è segno anche di una maggiore presenza turistica. Si può fare base ad Arezzo e poi andare girando in luoghi che restano nella memoria per sempre, come Cortona che è proprio ad un passo»

Condividi l’articolo