Choc per la morte di Paolo Rossi

E’ morto Paolo Rossi. Un male incurabile lo ha portato via nel giro di pochi mesi. Ad inizio estate era stato operato all’ospedale della Gruccia. Poi la cura a Siena. Stanotte il decesso. A comunicare la notizia la moglie Federica attraverso un post su Istagram. Aveva 64 anni. Campione del mondo di Spagna 1982, capocannoniere del torneo iridato, nello stesso anno vinse il Pallone d’oro. Da tanti anni risiedeva in Valdambra, a Borgo Cennina, dove dirigeva una azienda vitivinicola. Nella sua carriera ha vinto due scudetti, una Coppa dei Campioni, una supercoppa europea e la Coppa delle Coppe. Ha giocato con Prato, Vicenza, Perugia, Juventus, Milan e Verona. Ma soprattutto il suo nome è legato alla maglia azzurra.

Condividi l’articolo