“Chianina Covid”, la Valdichiana diventa un set per il ciclismo vintage

La ciclostorica adattata ai tempi del Coronavirus. Il fine settimana di Marciano della Chiana è stato caratterizzato da una speciale “Chianina Covid – La ciclostorica che non c’è” che, con il coinvolgimento dei tesserati dell’associazione La Chianina, si è sviluppata attraverso due giornate di iniziative orientate a realizzare un cortometraggio dedicato all’evento tra storia e attualità. La sesta edizione de La Chianina Ciclostorica era stata annullata a causa dell’emergenza sanitaria, ma gli organizzatori hanno ricostruito un evento in scala tra pedalate, ambientazioni e iniziative collaterali, nel rispetto delle misure previste per la prevenzione del contagio da Covid-19.

Condividi l’articolo