Cassazione conferma condanna per Albertoni e Vanneschi

La Corte di Cassazione conferma le condanne sul caso della morte di Martina Rossi. Restano dunque i tre anni già inflitti in Appello ad Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi, i due giovani di Castiglion Fibocchi che erano accusati di tentata violenza sessuale di gruppo nei confronti della studentessa genovese. I fatti risalgono al 2011. La ragazza nel tentativo di sfuggire alla violenza, precipitò da un balcone della stanza 609 di un albergo di Palma di Maiorca dove era alloggiata con alcune amiche. Si chiude una lunga pagina giudiziaria che ha registrato molti colpi di scena.

Condividi l’articolo

Vedi anche: