Caso Martina Rossi, Vanneschi presenta ricorso

I  legali Stefano e Carlo Buricchi, che rappresentano Luca Vanneschi uno dei due aretini condannati per tentato stupro nei confronti di Martina Rossi, la studentessa ligure che miei dieci anni fa morì precipitando dalla camera di albergo a Palma di Maiorca, hanno depositato ricorso in Cassazione. I termini sono scaduti proprio ieri. La notizia è stata confermata questa mattina dagli avvocati. Nessuna notizia invece al momento da parte di Tiberio Baroni, legale di Alessandro Albertoni che pareva intenzionato a non presentare ricorso. Alessandro Albertoni e Luca Vanneschi sono stati condannati per tentata violenza sessuale di gruppo. Martina sarebbe caduta “nel disperato tentativo di sottrarsi a una aggressione a sfondo sessuale posta in essere in suo danno da entrambi gli imputati”, è scritto nelle motivazioni della sentenza.

Condividi l’articolo

Vedi anche: