Carabinieri arrestano ladra seriale a Montevarchi

i Carabinieri della Stazione di Montevarchi hanno arrestato una ladra seriale che per tutta l’estate aveva imperversato per il centro di cittadino. La donna, una disoccupata italiana, trentenne, con diversi precedenti alle spalle per reati dello stesso tipo e con un grave problema di dipendenza dalle sostanze stupefacenti, nel corso dei mesi di Maggio, Giugno e Luglio si era resa responsabile di circa una ventina di piccoli furti con i proventi dei quali acquistava la droga per l’uso personale. Per lo più la donna ha preso di mira anziane donne da sole a passeggio per le vie del centro, alle quali strappava di mano la borsa correndo via o scappando in bicicletta; le svuotava poi del contenuto abbandonandole borse completamente vuote sul ciglio della strada. I militari dell’Arma, grazie ad una scrupolosa attività d’indagine condotta anche tramite l’analisi delle riprese delle videocamere del Comune di Montevarchi e alle testimonianze rese dalle vittime, sono riusciti ad addivenire all’identità della colpevole ed hanno poi richiesto all’autorità giudiziaria una misura restrittiva per arginare la pericolosità sociale della donna. Ieri, i Carabinieri hanno dato così esecuzione al provvedimento spiccato dall’autorità giudiziaria arrestando la donna che, dopo le operazioni di rito, è stata condotta alla casa circondariale femminile di Firenze – Sollicciano.

Condividi l’articolo

Vedi anche: