“Canta fino alle stelle”: a scuola di canto con Alessandra Cartocci

Un ciclo di nove lezioni per scoprire e valorizzare la propria voce. La Libera Accademia del Teatro torna ad ospitare il corso di canto “Canta fino alle stelle” tenuto dalla vocal coach Alessandra Cartocci che, al via da domenica 4 ottobre, proporrà uno specifico lavoro tecnico e artistico per esplorare tutte le proprie potenzialità vocali. Dalla postura alla respirazione, dalla fonazione alla voce mista: il percorso si svilupperà fino al 9 maggio attraverso incontri pomeridiani con cadenza mensile dove verranno approfondite le diverse dinamiche collegate al canto finalizzato al “Belting”, la moderna tecnica dei musical che permette di utilizzare l’intera estensione vocale con un timbro potente e squillante.

Questo corso farà affidamento sull’esperienza di Cartocci che, nata ad Arezzo ma residente in Svizzera, collabora dal 1999 con la Libera Accademia del Teatro come vocal coach e nel corso degli anni ha tenuto lezioni dal vivo e on-line con migliaia di allievi da ogni parte del mondo. Forte di una formazione classica con diploma in pianoforte al Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, con perfezionamento al Mozarteum di Salisburgo, con laurea in Lettere – Filologia Musicale e diploma post-laurea in music therapy, questa docente si è specializzata nella vocalità applicata al mondo del teatro e nello sviluppo del canto come libera espressione di sé stessi, con studi volti a definire un metodo di insegnamento che permetta ad ogni allievo di conoscere il proprio patrimonio vocale. Il corso di canto organizzato ad Arezzo sintetizza dunque un’esperienza di oltre vent’anni di insegnamento, andando a configurare un’occasione di crescita individuale per persone di ogni età e di ogni livello tecnico, spaziando da semplici appassionati fino a cantanti intenzionati ad un perfezionamento in ambito professionale.

 

Condividi l’articolo