Candidato aretino prima bocciato poi riammesso alle Regionali

Non aveva fatto in tempo a commentare sui quotidiani la notizia della sua esclusione dalle liste di Toscana a Sinistra che porta come candidato presidente Tommaso Fattori, che è arrivato il contrordine. A comunicarlo è stato Angelo Cardone, Cristiano Rossi sarà della partita e il suo nome comparirà nella lista alle prossime elezioni regionali. Un Arezzo di troppo era stato inserito al momento della presentazione della sua candidatura. Questo aveva sollevato dei dubbi nella apposita commissione. Il ricorso presentato è stato accolto e Rossi sarà della partita.

Condividi l’articolo