Campus musicale

Il Comune di Castiglion Fibocchi ha aderito al progetto Oida Campus-orchestra instabile di Arezzo concedendo il patrocinio ed istituendo con delibera di giunta una borsa di studio in favore di uno studente Castiglionese che farà domanda di partecipazione nella sezione junior 10/14 anni e che per meriti verra’ selezionato da una giuria tecnica.

Anche l’associazione Camae, sempre di Castiglion Fiboccho, ha aderito istituendo altra borsa di studio per un altro giovane castiglionese per la sezione senior 14/20 anni.

7 giorni di campus nelle foreste casentinesi durante i quali i ragazzi si immergeranno nella musica approfondendo lo studio dello strumento scelto con maestri provenienti da tutta Italia studiando un metodo educativo-formativo per le performance d’insieme, ma anche per valorizzare l’unicità musicale di ognuno di loro.

Siamo convinti che i ragazzi vadano stimolati ed anche premiati per i meriti che ognuno di loro ha. Le passioni vanno coltivate fin da piccoli ed un’attenta amministrazione questo deve offrire ai giovani-sostiene il Vicesindaco nonché assessore alla cultura e alle politiche giovanili Rachele Bruschi-questa di Oida Campus ci è sembrata un’importante iniziativa che aiuta i ragazzi non solo a studiare la musica, ma anche a stare insieme socializzare con altri coetanei con la stessa passione, ma mai incontrati prima, aiutare ed aiutarsi nella quotidianità con un’unica passione in comune le note musicali. Un fondamentale aiuto anche per uscire dall’isolamento che si è venuto a creare soprattutto tra i più giovani in questo anno e mezzo di pandemia.

Siamo veramente soddisfatti-prosegue l’assessore al bilancio Eduardo Ferrini- di aver potuto consentire ad una piccola Castiglionese di seguire la sua passione. Come si dice in certi casi soldi pubblici spesi nella maniera migliore e più nobile di tutte.

Il campus si svolgerà dal 12 al 18 luglio a Chiusi della Verna per la categoria junior e dal 19 al 25 luglio per la categoria senior.

Condividi l’articolo

Vedi anche: