Camper vaccinale, protesta no vax

Protesta no vax al camper vaccinale dedicato alla fascia 5-11 anni davanti alla scuola primaria di Poppi. Prima dell’inizio della vaccinazione alcune persone senza mascherina hanno portato una diffida al sindaco di Poppi, alla dirigente scolastica e alla asl presenti sul posto perché secondo loro non erano presenti tutti requisiti necessari per svolgere la vaccinazione. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per stemperare un clima che stava iniziando a diventare  pesante e permettere le vaccinazioni che sono iniziate in modo regolare

Condividi l’articolo

Vedi anche: