Cacciatore spinto da cinghiale

Un cacciatore è rimasto ferito durante una battuta di caccia al cinghiale nel Valdarno aretino. Un cinghiale lo ha spinto e l’uomo, 38 anni, è finito in burrone. E’ successo nel comune di Cavriglia (Ar) poco dopo le 13.30 di oggi. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 per soccorrere il 38enne finito nel burrone e poi è scivolato in un torrente dopo una caduta di una ventina di metri. Dopo la richiesta di aiuto sono stati attivati ambulanza, automedica ed elicottero Pegaso del 118. Il ferito è stato condotto a Massa dei Sabbioni e quindi è stati portato all’ospedale della Gruccia di Montevarchi con l’ambulanza della Misericordia di Cavriglia. Il ferito è stato valutato in codice giallo

Condividi l’articolo

Vedi anche: