Buoni spesa per chi ne ha bisogno

Non si ferma l’impegno dei castiglionesi a favore delle persone che vivono momenti di difficoltà. L’ultimo gesto benevolo arriva dall’associazione A.I.LI.BE che ha donato 32 buoni spesa da 50 euro ciascuno per le famiglie che attraversano un periodo di difficoltà economica.  “Nonostante siamo di recente costituzione, la nostra piccola associazione ha realizzato tante iniziative e tutte di carattere sociale. E in attesa che la pandemia finisca, già pensiamo a nuovi progetti” sostiene Graziella Bertocci, presidente dell’associazione. “A Castiglion Fiorentino la solidarietà non si ferma mai” ha concluso il sindaco Mario Agnelli.

Condividi l’articolo

Vedi anche: