Boschetto del cuore

“Sabato 22 maggio l’Amministrazione comunale di Castiglion Fibocchi ha inaugurato “Il Boschetto del Cuore” all’interno dell’iniziativa AlberiAmo. Per ogni bambino nato nel 2019, primo anno di mandato dell’Amministrazione Ermini, è stato piantato un albero, un dono non solo per il nuovo nato, ma per l’intera comunità.

Il Boschetto del cuore si trova accanto all’ormai nota Big Bench installazione ideata dal designer americano Chris Blangle all’interno di percorsi turistici che hanno portato nel piccolo borgo visitatori non solo aretini. Il Boschetto del cuore è stato realizzato su una collina che domina l’intera vallata con ai piedi il paese ed in lontananza la città di Arezzo. L’Amministrazione ha scelto di piantare un esemplare di acero campestre per ogni bambino nato nell’anno 2019, l’acero campestre simbolo dell’indipendenza della mente, di immaginazione, curiosità, apertura verso l’esterno. Questo è il messaggio che l’Amministrazione quest’anno vuole lasciare ad ogni piccolo nato nel suo percorso di vita. Come regalo una pergamena con la storia dell’acero.

Il Boschetto del Cuore sarà segnalato per tutti i visitatori del bel territorio castiglionese e della Big Bench da una targa apposta su una pietra con il nome di tutti i bambini, ciascuno custode del proprio acero.

Al termine della cerimonia ufficiale con l’inaugurazione del Sindaco e la benedizione del Parroco Don Adriano, i bambini hanno potuto giocare e ascoltare tante storie lette ad alta voce dai loro amministratori Rachele ed Edi.

“Fermamente convinti che ciascun amministratore deve vivere a contatto diretto con la popolazione-sostiene il Sindaco Ermini-il Vicesindaco Rachele Bruschi ed il Consigliere Edi Giorni si sono adoperate per far divertire i bambini castiglionesi perchè tutti lo siamo stati ed un titolo non allontana certo dal rapporto umano con i cittadini. La nostra prima edizione di AlberiAmo è in ritardo di un anno a causa dell’emergenza sanitaria, poco male ne faremo un’altra prima della fine del 2021 per i bambini nati nel 2020”.

AlberiAmo sarà un’iniziativa che l’amministrazione Ermini ripeterà ogni anno fino a fine mandato individuando luoghi diversi e piantando alberi diversi. Ogni bambino avrà il suo albero con il suo significato e tutta la comunità sicuramente trarrà beneficio da nuovi boschetti verdi che nasceranno sul territorio.”

Condividi l’articolo