Bocconi avvelenati scoperti dalla Pm

Bocconi avvelenati scoperti dal nucleo operativo di tutela degli animali della polizia municipale di Arezzo. I boccono sono stati rinvenuti nei pressi di un fosso in località Busone nel comune di Arezzo. “Ringrazio ancora una volta – dichiara l’assessore Giovanna Carlettini – la polizia municipale per il lavoro che sta svolgendo. Continueremo a vigilare su ogni comportamento che costituisca violenza nei confronti degli animali e su pratiche particolarmente odiose come quella dei bocconi avvelenati pericolosi anche per i bambini”.

Condividi l’articolo

Vedi anche: