Bloccati in una stanza, liberati dal bimbo

Intervento dei carabinieri della compagnia di Bibbiena ieri sera a Talla, in Casentino. Una coppia è rimasta chiusa all’interno di una stanza di un appartamento – attualmente in ristruttuazione – al terzo piano di una palazzina. Nell’appartamento, in un’altra stanza, c’era anche il figlio della coppia, un bimbo di 3 anni, rimasto solo. I genitori erano rimasti bloccati a causa di una porta magnetica. Erano stati attivati anche i vigili del fuoco ma frattempo il comandante dei carabinieri di Talla, giunto sul posto, è riuscito a farsi aprire la porta dal bambino, per poi liberare i genitori.

Condividi l’articolo

Vedi anche: