Bennati ricorda Pantani scalando lo sterrato di Poti che porta il nome del pirata

14 febbraio. 16 anni fa ci lasciava in tragiche circostanze Marco Pantani. Un grande vuoto non solo per gli appassionati di ciclismo. Daniele Bennati che da poco ha lasciato l’attività, non si è dimenticato di lui e lo ha fatto alla maniera dei ciclisti, scalando la panoramica di Poti che è dedicata proprio al mitico Pirata. Bennati ha postato sui social la foto che lo ritrae davanti al cartello posto in cima allo sterrato che due anni fa ospitò la fase finale della tappa aretina.

Condividi l’articolo