Basket, l’Amen Sba infila terza e strapazza la Pielle Livorno 95-71

Non si ferma la marcia dell’Amen Scuola Basket Arezzo che batte al Palasport Estra la Pielle Livorno per 95 a 71. Gli amaranto conquistano il terzo successo consecutivo facendo un altro salto in avanti in classifica con 22 punti e la sesta posizione. Partita senza storia con i ragazzi di Milli che sono sempre stati padroni della situazione in tutte e quatto le frazioni di gioco. Un segnale importante che conferma i progressi di gioco e di condizione generale. L’asse Cutini-Rodriguez è stato devastante per gli avversari. In particolare l’argentino ha conosciuto la serata di grazia visto che è riuscito a confezionare la bellezza di 30 punti, il massimo stagionale per lui. Da rimarcare l’impressionate percentuale dei tiri da tre al riposo con la formazione aretina capace di superare la barriera del 50%. Nella seconda parte di gara la Pielle prova a rientrare ma trova di fronte una Amen granitica che allunga fino al +26 sul 73-47. Il secondo tecnico rimediato dalla panchina SBA costringe coach Milli a chiudere anzitempo la propria partita con gli ospiti che provano a ridurre lo strappo chiudendo il terzo quarto sul 73-56. Nell’ultimo parziale l’Amen gestisce con attenzione il vantaggio, dopo l’82-62 del 35’ la partita si chiude sul 95-71 con l’ovazione del Palasport Estra ad applaudire tutta la squadra capace di una partita ai limiti della perfezione. E domenica trasferta a Chiusi ospiti della capolista. Non ci poteva essere momento migliore per affrontare questa partita.

Condividi l’articolo