Aula dedicata a Chiara Meoni

Aula del liceo linguistico di Castiglion Fiorentino intitolata a Chiara Meoni, figlia del campione di moto Fabrizio Meoni, scomparsa a soli 18 anni due settimane fa per un sarcoma.  Gli studenti avevano fin da subito lanciato la proposta che è stata poi fatta propria dalla scuola. “Non è stata indicata l’età – ha detto il preside Angiolo Maccarini, perchè la memoria, il ricordo sono senza tempo”. Durante l’incontro di stamani, presenti sia i familiari di Chiara che i suoi compagni di scuola oltre che gli insegnanti, è stata consegnata a Lisa Luconi la prima borsa di studio intitolata a Chiara Meoni.  “Un atto dovuto e pieno di significato tra la commozione generale, del quale avrei fatto tanto volentieri a meno. Mi auguro che da oggi in poi nell’aula di Chiara ci sarà sempre un sorriso anche se non sarà mai bello come il suo” ha concluso il sindaco Mario Agnelli

Condividi l’articolo

Vedi anche: