Assicurazioni auto, ad Arezzo premi in ribasso

Nonostante il lieve aumento dei premi Rc Auto rilevato a luglio in Toscana, oggi le tariffe sono ancora nettamente inferiori rispetto ad un anno fa. Secondo l’Osservatorio Rc Auto di Facile.it, lo scorso mese per assicurare un veicolo a quattro ruote in provincia di Arezzo occorrevano, in media, 411,81 euro, vale a dire il 10,13% in meno rispetto allo stesso mese del 2020.
Il calo annuale dei prezzi è stato registrato, seppur in misura differente, in tutta la Toscana, con una diminuzione a doppia cifra in quasi ogni area: diminuzione record per la provincia di Siena (-18,98%), seguita da quelle di Pistoia (-18,27%) e Massa-Carrara, (-18,01%). Calo in linea con la media regionale per le province di Firenze (-16,93%) e Prato (-15,81%,); seguono nella classifica le province di Livorno (-14,35%), Pisa (-13,49%), Lucca (-12,48%) ed Arezzo (-10,13%). Chiude la graduatoria toscana Grosseto, area dove il premio medio è diminuito “solo” dell’8,66%.
Per quanto riguarda gli utenti aretini, fra le garanzie accessorie, la più scelta nel mese di luglio è stata la Assistenza Stradale, richiesta dal 42,79% degli utenti che hanno aggiunto all’RC auto anche una copertura accessoria.
Secondo le analisi dell’Osservatorio, le automobili in provincia di Arezzo hanno un’anzianità media di 11,20 anni.
In base ai dati raccolti, ad Arezzo e provincia il valore medio delle auto in circolazione è di poco inferiroe a 9.000 euro.

Condividi l’articolo

Vedi anche: