Arsenale di armi in casa

Telefona ai carabinieri dicendo di avere una pistola carica ed essere pronto a sparare, i militari dell’Arma arrivano sul posto con giubbotto e casco antiproiettile  e lo bloccano denunciando l’uomo, residente  a Terranuova Bracciolini per procurato allarme e detenzione abusiva di armi. Durante il blitz nell’abitazione dell’uomo, gia conosciuto alle forze dell’ordine, sono stati trovati un pugnale 46 centimetri non denunciato, 4 repliche di pistola, tra cui un revolver, a gas, prive del tappo rosso, due balestre, frecce e cartucce a salve, un machete di quasi 60 centimetri di lunghezza, una pistola a gas con puntatore laser ed un manganello telescopico.

Condividi l’articolo

Vedi anche: