Arrivano i profughi della missione Sassaia

Erano partiti con l’appoggio dell’Arezzo calcio da Rigutino, esattamente dalla Chiassaia per portare viveri alle comunità ucraine in fuga dalla guerra. Sono tornati ieri sera riportando tre donne che verrnno sistemate a Caprese.

Condividi l’articolo

Vedi anche: