Arrestato Pietrostefani, il padre era stato prefetto di Arezzo

Era stato condannato per l’omicidio del commissario Calabresi. La sua latitanza fu protetta dalla dottrina Mitterrand. Da oggi Giorgio Pietrostefani, uno dei leader di lotta Continia, è a disposizione dell’autorità Giudiziaria. Per i giudici era stato uno dei mandanti dell’uccisione del commissario Luigi Calabresi. Pietrostefani era il figlio dell’ex Prefetto di Arezzo e ha trascoerso la sua giuoventù ad Arezzo.

Condividi l’articolo

Vedi anche: