Arma segna nella ripresa, tra Virtus e Arezzo 1-1

Un buon Arezzo tiene molto bene il campo e chiude meritatamente in vantaggio al termine dei primi 45 minuti di gioco. La rete di Sbraga (nella foto) è stata il giusto coronamento di una superiorità che si è palesata nella prima parte della partita. Ottimo l’inserimento del giovane Iacomoni. Gli amaranto hanno sfiorato il raddoppio con Luciani e Pinna. Si intravedono buoni segnali per la riscossa. Nella ripresa Virtus cresce grazie agli innesti di Arma e Manfrin. I veneri raggiungono il pareggio con il solito Arma che contro l’Arezzo esalta sempre le sue doti realizzative.

Condividi l’articolo