Arezzo, due promossi dalla Primavera

Che fine faranno i ragazzi campioni d’Italia che un mese fa hanno vinto il titolo nazionale di categoria? E’ un quesito che viaggia di pari passo con le mosse che la società sta facendo in questa fase molto delicata della stagione. Passate le feste e le premiazioni, è certo che per il ritiro di Pieve sono solo due che hanno la sicurezza di fare parte della pattuglia dei convocati, il diofensore Memushi e l’attaccante Damiano Marras. Il resto è tutto da vadere visto che molto dipenderà dalla categoria dove la prima squadra giocherà. Se dovesse essere serie D allora il numero sarà destinato a crescere, mentre per la C dovrà essere fatta una selezione accurata e decidere di mandare a maturare in prestito quelli che non possono essere ritenuti idonei per la categoria. In tal senso è certa la partenza di Verdelli e Buchs che verranno collocati in serie D, mentre per Martelli c’è il problema dell’università. I più giovani resteranno nella squadra che sarà Juniores in caso di Serie d, o primavera 3 se ci sarà ripescaggio. Della serie variue ed eventuale di una pratica che va ben oltre la fidejussione.

Condividi l’articolo