Arezzo battuto di misura a Viterbo 2-1

Buona prova dell’Arezzo contro la Viterbese nella seconda uscita stagionale dopo la partita con i dilettanti della Sulpizia. Vinbcono i laziali per 2-1, ma la squadra amaranto ha retto bene il passo. Mariotti ha utilizzato lo schieramento che dovrebbe essere la carta di identità della squadra nel campionato che verrà, ovvero il 4-3-1-2. La rete di Cutolo è arrivata su calcio di rigore e ha momentanemente pareggiato il vantaggio del brasiliano Capanni che ha sorpreso Colombo con un tiro dalla distanza. Il gol partita è arrivato al 20esimo della ripresa ad opera del solito Capanni. Discreta la prestazione dell’Arezzo soprattutto nella prima mezz’ora dove si è vista una squdra anche con grande personalità. Prossimo appuntamento domenica alle 17 a Gubbio.

Condividi l’articolo