Apre i pacchi di Amazon, camionista arrestato

Rompeva i sigilli dei pacchi di Amazon da consegnare per trafugare piccoli elettrodomestici e altra merce, camionista 49enne di origine romena arrestato dalla polizia stradale di Arezzo. È accaduto ieri in A1. L’uomo è stato fermato e controllato dagli agenti che si sono resi conto di come avesse aperto alcune scatole contenenti aspirapolveri ed elettrodomestici. La successiva perquisizione domiciliare effettuata a Quarrata nel comune di Pistoia dove l’uomo risiede, ha permesso di recuperare merce per 300mila euro. L’uomo è stato arrestato per furto aggravato. Comparso davanti al giudice Ada Grignani e al pm Bernardo Albergotti l’uomo è stato condannato a un anno e mezzo con pena sospesa.

Condividi l’articolo

Vedi anche: