Anziano ritrovato sano e salvo dai carabinieri di Cortona

Nella tarda mattina di ieri, 18 febbraio, il responsabile di un Centro Anziani di Cortona, chiamava allarmato il Comandante della locale Stazione Carabinieri, poiché un ospite della struttura si era allontanato senza darne comunicazione e non facendo più rientro.

L’anziano di 80 anni, soffre di problemi di memoria e di orientamento, quindi le ricerche sono immediatamente scattate per scongiurare il peggio, considerata anche la zona boschiva che si trova nelle vicinanze della struttura di cura.

Tre pattuglie dei carabinieri di Cortona, muniti di descrizione dell’uomo si sono suddivise il territorio per poter fare delle ricerche a largo raggio, concentrandosi inizialmente sulle vie principali, e poi setacciando tutte le arterie minori. Considerata la morfologia del territorio si è richiesto anche l’intervento di un elicottero per la ricognizione dall’alto. Dopo circa due ore di serrate ricerche l’anziano veniva ritrovato dai Carabinieri della Stazione di Cortona collaborati da personale dei Vigili del Fuoco, mentre si trovava nei pressi di un distributore di benzina di Camucia.

Alla vista delle pattuglie l’uomo sembrava confuso, poiché non si era reso conto del passare del tempo e della strada che aveva fatto, ma considerato l’orario (erano le 14.30 circa) i Carabinieri gli hanno offerto il pranzo in un vicino bar, poiché la stanchezza e la fame lo stavano sfinendo. Subito veniva contattato il responsabile della struttura che insieme ad altri collaboratori raggiungevano immediatamente l’ottantenne e una volta accertato che non ci fossero problemi di salute, con i militari dell’Arma, veniva accompagnato nuovamente presso il centro anziani.

Condividi l’articolo

Vedi anche: