Alta velocità, iniziativa congiunta dei parlamentari aretini

“Abbiamo chiesto oggi con una lettera indirizzata al Ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Prof. Enrico Giovannini, un incontro per poter discutere di una nostra richiesta urgente che nasce dal territorio che siano chiamati a rappresentare: – reintrodurre un efficace collegamento ad Alta Velocità fra Arezzo e Roma.”

“L’obiettivo che ci poniamo è infatti di tornare ad avere almeno un treno diretto di Alta Velocità che la mattina porti a Roma e che ritorni da Roma nel tardo pomeriggio. Tale possibilità esisteva già prima dei tagli contestuali alla pandemia da Covid-19.  Adesso occorre però che venga ripristinato rapidamente, anche per andare incontro alle molteplici e fondate richieste che ci sono arrivate da più parti e da un pezzo importante della Toscana meridionale”.

Condividi l’articolo