“Allievi per Allievi”, il teatro con lo sguardo e la voce dei giovani

Il teatro con lo sguardo e la voce dei giovani. La Libera Accademia del Teatro torna nelle scuole con il progetto “Allievi per Allievi” e rinnova l’impegno volto all’educazione degli studenti al mondo del teatro attraverso una formula che, unendo laboratori e spettacoli, è volta a sviluppare capacità di critica, attenzione e sensibilità verso i linguaggi della scena. Il tema sarà “Confliggere – La guerra nelle parole del teatro d’autore”, andando a fornire un’occasione di riflessione, denuncia e confronto sulle motivazioni alle origini dei conflitti. Gli appuntamenti per le scuole sono fissati nelle mattine di giovedì 17 marzo con “Ubu re” e di venerdì 25 marzo con “Madre Courage”, che saranno anticipate nelle sere precedenti da due rappresentazioni aperte all’intera cittadinanza.
Condividi l’articolo