Albertoni non commenta l’assoluzione sul caso Martina Rossi

Ha scelto di non commentare la sentenza che lo ha visto assolto perchè il fatto non sussiste. Per Alessandro Albertoni è stata la gara più dura e importante della sua vita. Eppure ai pericoli è abituato visto che le piste di motocross non sono certo un affare semplice. Nella lettera che ha inviato alla stampa Albertoni invita i mezzi di informazione a prendere atto del suo silenzio, rinviando alla irrevocabilità della sentenza ogni dichiarazione. La nota congiunta porta la firma anche dell’avvocato Tiberio Baroni che ha seguito la difesa del centauro dalle accuse pesanti cui doveva rispondere.

Condividi l’articolo

Vedi anche: