Aiuti per la povertà. La tabella dei contributi, comune per comune

Sono incerti gli scenari che si prospettano per le famiglie italiane. Già dopo una mancata mensilità alcuni nuclei familiari faticano a trovare le risorse per fare la spesa. Sono in arrivo, per far fronte all’emergenza, gli aiuti erogati dal Governo alle casse comunali dopo il decreto attuato il 29 marzo. In provincia di Arezzo, sono oltre 520mila euro i contributi designati per il capoluogo, seguono Montevarchi e Cortona che sfiorano i 140mila di contributo.

Per Antonio De Caro, presidente di Anci, i fondi, 400milioni in tutto, serviranno ai comuni italiani per non più di tre settimane.

 

A questo link la tabella con i contributi suddivisi per Comune.

https://ancitoscana.it/images/coronavirus/2020329_ContributiToscaniOrdinanza.pdf

Condividi l’articolo