Aggravate le condizioni di due ospiti RSA Bucine

Nuovi casi positivi al coronavirus alla Residenza Sanitaria Assistita “Fabbri Bicoli” di Bucine dove purtroppo nella notte si sono aggravate le condizioni di due ospiti.
Gli anziani sono stati trasferiti all’ospedale Covid San Donato di Arezzo per le cure specifiche.
Quanto alle nuove positività riguardano due dipendenti della cooperativa che opera all’interno della struttura e in particolare al piano 0, il cognitivo – comportamentale, dove nei giorni scorsi erano stati accertati 22 contagi tra i degenti e altri 8 tra il personale.
I due operatori erano a casa in isolamento e sono stati sottoposti al tampone al loro domicilio.
In giornata si attende anche l’esito degli esami sui degenti degli altri reparti della casa di riposo.

Condividi l’articolo