Affreschi, sos al Comune

Da una parte i turisti invadono Arezzo, dall’altra sono rimbalzati dagli affreschi e dai musei, aperti a singhiozzo per mancanza di personale. Dopo la nostra inchiesta, il direttore del polo museale chiede un aiuto al Comune.

Condividi l’articolo

Vedi anche: